Gruppo di Lavoro GIS-ENEA

Stato dell’arte e prospettive di utilizzo di strumenti GIS all’interno di ENEA

Entra nel Laboratorio Virtuale

Su iniziativa congiunta dell’Unità Centrale Studi e Strategie e dell’Unità Tecnica sviluppo sistemi per l’informatica e l’ICT, è stato creato uno specifico gruppo di lavoro interno all'Agenzia, coinvolgendo tutte le Unità Tecniche, con l'obiettivo di razionalizzare e ottimizzare l'uso di strumenti GIS in  ENEA. Tale processo di ottimizzazione e razionalizzazione si esplicherà anche attraverso:

-        l’eventuale acquisizione di una piattaforma di licenze condivise per un software GIS proprietario, come ad esempio ArcGIS della ESRI;

-        la promozione e la diffusione GIS di tipo “Free/Open Source”(GFOSS), come ad esempio il pacchetto QuantumGIS già sperimentato ed utilizzato;

-        la creazione di una Community e di una sala riunioni virtuale (servizi di Web-Conference)riservata agli utenti GIS dell’Agenzia e la realizzazione di un repository (GeoDatabase) in cui archiviare e mettere in comune dati di base (cartografici, socio economici, ambientali, etc,) e metodologie di analisi;

-        la realizzazione di un'area WebGIS dell’ENEA, per una migliore visibilità delle soluzioni applicative sviluppate in seno alle diverse Unità Tecniche, pervenendo a modalità univoche di scambio dati e/o applicativi con altri enti di ricerca/istituzioni pubbliche.

Propedeutico a questa attività è la somministrazione di un questionario (la cui compilazione è riservata ai soli dipendenti Enea) che mira a rilevare le specifiche esigenze delle diverse Unità Tecniche, nonché censire i pacchetti software, gli applicativi sviluppati ad hoc e i GeoDatabase presenti in ENEA. Questa ricognizione ha anche lo scopo di verificare il grado di skill (tempo di utilizzo e livello di approfondimento) da parte dell’utenza GIS in ENEA. Infatti, un altro importante obiettivo del presente progetto è quello di cominciare a capire come, e in che modalità, convergere verso una struttura centralizzata per il deposito dei dati cartografici di base (repository) che attualmente risiedono sparsi presso i vari laboratori dell’Agenzia.

Contatti:

Gestione attività Beatrice Calosso

Laboratorio Virtuale Guido Guarnieri

Software Alessandro Peloso